Metarock – Quality POPular Festival

L’associazione Metarock organizza e promuove spettacoli dal vivo. É creatrice dell’omonimo Festival che nel 2018 ha raggiunto il traguardo della 33a edizione, confermandosi come più longevo festival di rock italiano.

Appuntamento fisso a Pisa, il Metarock – Quality POPular Festival ha ospitato artisti di fama nazionale e internazionale: Lou Reed, Paolo Conte, Prodigy, Salmo,  Damian Marley, Calcutta, Ermal Meta, Daniele Silvestri, Max Gazzè, TARM, I Ministri, Asian Dub Foundation, Franco Battiato, Ben Harper, Afterhours, Ska-P, 99 Posse, Massive Attack, Giovanni Lindo Ferretti, King Crimson, Zen Circus, Deep Purple, Bandabardò, Litfiba…

La line up curata da Nicola Zaccardi, direttore artistico di Metarock, segue tre linee:

  • la prima quella della coerenza, il festival ha sempre cercato di mantenere intatto lo spirito delle prime edizioni costruendo negli anni una forte identità che tiene insieme tradizione e attenzione alle novità;

  • la seconda è quello dell’attenzione all’offerta musicale locale e giovanile, in sinergia con l’attività discografica dell’associazione, che si presenta come una piattaforma multiculturale dedicata alle realtà artistiche locali e finalizzata allo sviluppo su scala nazionale, curando tutte le fasi del processo di produzione e promozione;

  • la terza è l’attenzione al mercato, si tratta allora di cercare di creare un progetto economicamente sostenibile ma attento a quei valori culturali e sociali che non sono calcolabili in termini economici.

L’associazione Metarock, pur concentrandosi sulla musica popolare, ha sempre cercato di promuovere la contaminazione e il sincretismo tra diverse forme artistiche. Esempi di questa tendenza sono stati lo spettacolo teatrale I Pescecani (Berthold Brecth) messo in scena dalla compagnia della Fortezza di Volterra e lo spettacolo equestre Partiture per voce, Cavalli, incudine, con mantice e bordone di Giovanni Lindo Ferretti – in un incrocio tra letteratura, musica, teatro e danza.

L’associazione Metarock aderisce a realtà dedite alla musica come Asso Musica e si aggiorna sui progetti a sostegno del settore artistico-musicale più in voga, ad esempio Nuovo Imaie.

La virtuosa politica culturale e sociale del festival ha spesso trovato spazio e sostegno da parte delle PA, aggiudicandosi l’organizzazione di eventi come la Notte Arcobaleno a Livorno e l’Estate Spezzina, in collaborazione con il comune della Spezia.